CESSIONE CATANIA: avanti verso la firma, unione d’intenti in assemblea

0
997
Torre del Grifo, Catania

Ieri si è tenuta una prima riunione, oggi una seconda, fondamentale per verificare le condizioni del preliminare d’acquisto con la proposta formulata da Joe Tacopina. Soci e sottoscrittori della Sigi hanno trovato un punto d’incontro, ponendo le basi per la conclusione dell’accordo per il passaggio di consegne al tycoon statunitense. Bisognava analizzare con attenzione scrupolosa tutti i punti del contratto. Oltre 40 pagine in cui si parla anche, soprattutto, di ristrutturazione del debito.

Determinante, in questo senso, sarà la ratifica dell’intesa con i principali creditori, l’Agenzia delle Entrate ed il Comune di Mascalucia, riducendo il debito da circa 30 a 15 milioni di euro. Sabato 9 gennaio verrà apposta ufficialmente la firma sul preliminare attraverso il quale la Sigi s’impegna a rispettare l’impegno. Poi ci vorrà qualche settimana di tempo per procedere con la sottoscrizione dell’atto notarile che passerà dalle risposte affermative dei due enti appena citati.

===>>> L’AVV. FERRAU’ RASSICURA I TIFOSI: “Tacopina firmerà il 16 gennaio, poi tutti allo stadio”

 

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***