CESSIONE CATANIA: dal preliminare al closing, passi avanti

0
1235
Torre del Grifo, Catania

Dopo avere apposto le sigle sul contratto preliminare d’acquisto del Calcio Catania, restano da siglare gli allegati per sottoscrivere l’accordo e renderlo pienamente esecutivo con tutte le responsabilità che le parti si sono reciprocamente assunte, al verificarsi di determinate condizioni. Da una parte la Sigi, dall’altra il gruppo di Joe Tacopina che accoglierà alcuni componenti della SpA catanese, con in testa Gaetano Nicolosi. Situazione in evoluzione.

Nel frattempo giungono notizie confortanti dal Comune di Mascalucia, che sta perfezionando l’intesa con il Calcio Catania per la rimodulazione del debito anche attraverso alcuni oneri e lavori a cura e spese della società rossazzurra, oltre che assolvendo a determinati obblighi finanziari riconducibili alle spese arretrate, tra cui l’Imu da pagare a rate. L’intesa tra le parti c’è, il prossimo accordo da definire ai fini della ristrutturazione del debito è legato all’Agenzia delle Entrate. Si continua a lavorare in funzione del closing, fissato per il 25 febbraio.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***