CESSIONE RUSSOTTO: Cavese, la reazione dei tifosi sui social

0
6273

La Cavese ha perfezionato nei giorni scorsi la cessione di Andrea Russotto al Catania, ma non è stata una trattativa semplice. Il giocatore aveva chiaramente manifestato la volontà di tornare, ma gli aquilotti opponevano resistenza. Fino a quando è arrivato il via libera della Cavese.

I tifosi campani, leggendo i commenti sui canali social della società blufoncè, nella maggior parte dei casi hanno sollevato critiche nei confronti di Russotto (“Meglio così, faceva solo bordello in campo”; “Via da Cava chi non vuole affrontare le battaglie difficili”; “Calciatore con dei limiti”; “Gente di plastica”; “Giocava da solo perdendo un’infinità di palloni”; “Forse adesso ci possiamo salvare”…).

C’è anche chi prende le difese del calciatore, sottolineando che in questa stagione la Cavese ha faticato “perché in squadra ci stavano giocatori che non erano in grado di fare passaggi decenti”, aggiungendo che “lo scorso anno ci ha aiutato tanto”. Qualcun altro si chiede se, dopo la cessione di un elemento come Russotto, la Cavese sul mercato si stia realmente rafforzando o indebolendo. Altri ancora comprendono la decisione dell’attaccante tornando con la famiglia a Catania.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***