PICCOLO: “La voglia di provarci fino alla fine non è bastata. Manca un rigore netto”

0
589

Autore di una buona prestazione a Caserta, Antonio Piccolo – al suo primo gol in rossazzurro – analizza la sconfitta del Catania in sala stampa:

“Il mio primo gol passa in secondo piano, rimane la sconfitta della squadra, anche se abbiamo cercato in ogni modo di pareggiarla. Fa rabbia perchè avevamo la consapevolezza di riuscire a portare la gara dalla nostra parte. L’incontro è stato deciso da episodi particolari, abbiamo avuto la forza e la voglia di provarci fino alla fine. Nel finale penso che il rigore fosse netto. Purtroppo è andata così, analizziamo gli errori e quello che di buono è stato fatto, pensando al prossimo impegno. Non ci interessano i risultati delle dirette rivali, siamo concentrati sul nostro percorso. In una partita ci sono sempre meriti e mancanze dell’altra squadra, il risultato è stato favorevole alla Casertana, che ha fatto delle cose buonissime come noi. Abbiamo cercato come sempre di fare la partita e le condzioni climatiche non hanno influito, valevano sia per noi che per loro”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***