IL SINDACO: “Al lavoro per il ‘Massimino’. Catania, trattativa in mano a bravi professionisti. Ognuno faccia la propria parte”

0
933

A proposito della trattativa Tacopina-Sigi, il primo cittadino di Catania Salvo Pogliese pubblica il seguente post su Facebook:

Ognuno faccia la propria parte, con serietà, rigore e lasciando per il bene del Calcio Catania facili entusiasmi o improvvise depressioni.
Non è il momento.
L’Amministrazione, come promesso, lavora perché il Massimino sia pronto ad accogliere, come ci auguriamo, uno spettacolo fruibile dagli sportivi catanesi, in un quadro gestionale moderno e che faciliti gli investimenti delle società sportive, che “restituiscano” come controvalore alla Città risorse, immagine e indotto, oltre a certezze sulla manutenzione ordinaria e straordinaria dell’impianto.
Partiamo per questo dal fondamentale atto di indirizzo politico che oggi la Giunta ha approvato per l’esternalizzazione della gestione dello stadio Angelo Massimino, da condividere poi con il Consiglio comunale, che andrà finalizzato attraverso procedure a evidenza pubblica, nella massima trasparenza.
È il primo passo, significativo, nella direzione di una modernizzazione gestionale degna di una grande Città come Catania e, speriamo presto, di una grande squadra di calcio, patrimonio di tutti.
Ringrazio l’Assessore allo Sport Sergio Parisi e la Direzione Sport e Politiche Comunitarie, per il lavoro di questi mesi e per quello che si sta pianificando anche dal punto di vista infrastrutturale per il Massimino.
Incrociamo le dita per una celere (e seria) risoluzione della trattativa per la cessione del pacchetto azionario del Calcio Catania; trattativa in mano a bravi professionisti, da una parte e dall’altra, che non potranno che operare nella salvaguardia dell’interesse generale di tutti i Catanesi.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***