AMARCORD: Paganese-Catania, la vittoria rossazzurra risalente alla stagione 2018/19

0
161

20 ottobre 2018. Si affrontano Paganese e Catania allo stadio “Marcello Torre” di Pagani per l’ottava giornata del girone C di Serie C. Colpo esterno dei rossazzurri che si impongono 4-2, anche grazie a un avvio di partita scoppiettante. Marotta sblocca subito il risultato, Curiale al 3′ raddoppia e al 12′ arriva il tris, firmato ancora da Marotta. Paganese frastornata che però prima dell’intervallo accorcia le distanze con Parigi. Nella ripresa, all’8′, Scarpa riaccende le speranze degli azzurrostellati direttamente da calcio di punizione (2-3), La Paganese continua a spingere, ma Pisseri alza la saracinesca in due circostanze. Al 37′ il sipario lo cala Curiale con il poker ospite su calcio di rigore (assegnato per fallo di Diop sullo stesso Curiale). Con questo successo il Catania sale a quota 13 punti, mentre la Paganese resta ferma a 1.

HIGHLIGHTS PARTITA

TABELLINO PARTITA

MARCATORI: 1′ p.t. Marotta, 4’p.t. Curiale, 13’p.t. Marotta, 37’p.t. Parigi, 8’s.t. Scarpa, 37’s.t. Curiale (rig.)

PAGANESE (3-5-2): Galli; Gargiulo (15’s.t. Garofalo), Diop, Acampora (1’s.t. Carotenuto); Tazza, Sapone, Nacci, Gaeta (15’s.t. Gori), Della Corte (45’s.t. Longo); Scarpa, Parigi (39’s.t. Cappiello).
A disp. di Fusco: Cappa, Santopadre, Cappiello, Buonocore, Della Morte, Amadio, Alberti, Verdicchio.

CATANIA (3-4-1-2): Pisseri; Aya, Esposito, Silvestri; Ciancio, Biagianti, Bucolo, Scaglia (26’s.t. Angiulli); Lodi (19’s.t. Llama); Curiale, Marotta (26’s.t. Calapai).
A disp. di Sottil: Fabiani, Pulidori, Lovric, Baraye, Manneh, A. Rizzo, Brodic, Mujkic.

NOTE: allontanato il medico sociale della Paganese Massa al 94′ per proteste; 4′ di recupero secondo tempo; 1′ di recupero primo tempo

AMMONITI: Tazza, Esposito, Garofalo, Llama

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***