DI PIAZZA, il procuratore: “A Catanzaro non è stato trattato come un calciatore importante…”

0
624

Giovanni Tateo, procuratore dell’attaccante Matteo Di Piazza, torna sull’esperienza di Catanzaro prima di essere stato ceduto in prestito al Catania:

“Di Piazza a mio avviso non è stato considerato per il reale valore del giocatore. Parliamo di un calciatore che ha vinto tre campionati in Serie C con Pro Vercelli, Foggia e Lecce, ma che non è stato trattato come un calciatore importante. È stato considerato come un elemento da schierare negli ultimi 30 minuti della partita. I giocatori importanti non vanno trattati in questo modo, poi ognuno ha la sua gestione e non voglio sindacare le scelte del mister che rispetto, conosco ed è un amico. Di Piazza è andato in un altro club dove il mister lo stima, Raffaele lo voleva già due anni fa a Potenza e Di Piazza ha iniziato la sua avventura con un gol e un assist”, le parole rilasciate a uscatanzaro.net.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***