ROSELLI (all. Vibonese): “Catania non un cliente facile, ma siamo fiduciosi. Nel calcio serve anche fortuna”

0
134
Giorgio Roselli

Vigilia di Vibonese-Catania, parla il tecnico Giorgio Roselli, alla sua seconda partita sulla panchina calabrese:

“Il Catania non è proprio un cliente facile. Squadra molto importante, forte, di altissima classifica. Speriamo in questi giorni di avere fatto un buon lavoro, i ragazzi sono encomiabili, s’impegnano nel cercare di mettere in atto i nostri concetti. Siamo fiduciosi. Mi aspetto il giusto miglioramento, consapevoli che c’è da migliorare tantissimo se vogliamo uscire da questa situazione difficile. Vedere ogni giorno qualche progresso è l’unico modo per arrivare in fondo. Qualcuno sta recuperando, altri li stiamo perdendo. Vitiello non c’è, Pugliese rientra ma è da tanto che non gioca, idem Mahrous. Cominciamo a dargli un pò di minutaggio ma non sono certamente nelle condizioni di giocare una partita intera”.

Tre punti necessari contro il Catania? A fine partita avremo raccolto quanto meritato. Nel calcio ci sono mille sfaccettature, serve anche un pizzico di fortuna, si fanno punti quando non si merita e il contrario. Per fortuna il campionato non finisce domani, ma non è quello che conta. Il campionato si risolverà nelle ultime partite e bisognerà arrivarci da squadra che sa le cose e le fa nel modo giusto, con fiducia. Se non ci sono idee chiare si rischia tantissimo. Bisogna far punti in qualsiasi occasione, non solo contro il Catania”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***