SILVESTRI: “Sono parecchio amareggiato, vincere sarebbe stato il giusto premio. Paganese? Ci faremo trovare pronti”

0
608

Rammarico per la mancata vittoria ma soddisfazione per la reazione del Catania dopo il pesante ko di Terni. Queste le parole di Tommaso Silvestri:

Credo che il Catania abbia dato una risposta da grande squadra e gruppo, non era facile andare sotto nel primo tempo, rientrare e disputare una ripresa come abbiamo fatto. Sono parecchio amareggiato perchè sarebbero stati tre punti fondamentali per noi e, soprattutto, la nostra gente. Volevamo regalare la vittoria ai nostri tifosi da cui riceviamo quotidianamente attestati di stima. In questi mesi si è creata una base importante che ci dovrà portare ai playoff cercando di acquisire il risultato più grande, sarà dura ma la base di lavoro c’è. Merito dello staff tecnico e della società, ma anche di noi giocatori che siamo un gruppo di amici in campo, sudiamo sempre la maglia”.

Se proprio dobbiamo rimproverarci qualcosa, forse il primo tempo che ci ha visti un pò contratti, stanchi e sulle gambe. Analizzando la partita, però, abbiamo concesso poco ad una signora squadra come il Bari. Nella ripresa loro non sono mai usciti dalla propria metà campo, abbiamo provato fino alla fine a spingere per portare a casa i tre punti, sarebbe stato il giusto premio. Paganese? E’ importante lavorare bene, anche se avremo poco tempo per prepararla. La nostra fortuna è che chiunque venga chiamato in causa risponde sempre in maniera positiva. Qualsiasi scelta dell’allenatore viene sempre accettata con intelligenza e positività. Questa deve essere la nostra forza. Mercoledì ci faremo trovare pronti per cercare d’incamerare i tre punti”. 

VIDEO: le parole di Silvestri

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***