TACOPINA: “Non potrò andare allo stadio per il derby, vi spiego…”

2
896

L’avvocato italo-americano Joe Tacopina annuncia che potrà assistere al derby Catania-Palermo:

“Cari amici, con questo breve messaggio voglio annunciarvi che purtroppo non sarò al Massimino in occasione di Catania-Palermo. Le coincidenze aeree, in vista di un ritorno a New York in tempo per un inderogabile impegno professionale, mi obbligano infatti a partire martedì pomeriggio. In questi giorni di lavoro, caratterizzati da riunioni importanti, ho mantenuto un certo riserbo perché entriamo in una fase decisiva per il futuro del Calcio Catania ed è mio preciso dovere usare discrezione per rispettare gli equilibri.
Il mio team è sempre a disposizione della SIGI e dell’attuale dirigenza della società perché mi sento già parte di quel “Grande Noi” rossazzurro di cui scrive il mio amico Giovanni Ferraù. Sarò comunque davanti alla tv e idealmente al fianco della squadra come i nostri straordinari tifosi, sperando nel ritorno alla vittoria. Forza Catania”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

2 COMMENTI

  1. questo improvviso impegno di Tacopina mi lascia molto perplesso non credete che il tutto si sta dirigendo verso una colossale rinuncia? troppi
    problemi troppe difficoltà sento odore di fallimento spero tanto che mi sbagli ma temo il peggio.

  2. Tornando a noi e alla partita di ieri sono deluso per il risultato ma principalmente di Raffaele, dico io cosa cambia a 5 minuti dal termine tre giocatori voleva vincere all’ultimo minuto? ma con che, con tre giocatori che non hanno avuto il tempo di giocare un pallone, se doveva effettuare questo passo arrempante doveva pensarci almeno 15 minuti prima non all’ultimo istante, per me questi atteggiamenti sono distruttivi e demoralizzanti per il morale dei giocator, bene senz’altro non ne fanno.

Comments are closed.