VERSO IL DERBY: la vittoria del Catania al “Massimino” nel 2011

0
150

18 dicembre 2011. Catania batte Palermo 2-0 allo stadio “Angelo Massimino”. Il panettone portato qualche giorno prima in sala stampa si rivela indigesto per Devis Mangia, che perde nella gara più sentita dal pubblico: vince meritatamente il Catania di Montella. Troppo rinunciatari i rosanero, mentre si tratta del quinto derby consecutivo casalingo vinto dagli etnei.

Nella prima frazione il dominio territoriale rossazzurro porta a poche occasioni clamorose, ma il sigillo arriva su calcio da fermo. Barrientos, schierato nel tridente come esterno destro, viene steso da Della Rocca ai 25 metri. Sul pallone va Lodi, sfera sotto l’incrocio e “Massimino” che esplode (32′). La reazione rosanero non c’è, il cambio all’intervallo Pinilla-Miccoli si rivela inutile. Maxi Lopez (61′) trasforma il penalty che mette definitivamente in ghiaccio i tre punti: conclusione incrociata, poco da fare per Benussi e una corsa liberatoria sotto la curva. Barrientos, imbeccato da un sontuoso Almiron, va vicino al tris: Benussi dice no al mancino del ‘Pitu’ e rende meno amaro il ko. Che rimane pesante, nei numeri e soprattutto nell’atteggiamento.

VIDEO – HIGHLIGHTS PARTITA

TABELLINO PARTITA

Catania (4-3-2-1): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Bellusci, Marchese; Delvecchio, Lodi, Almiron (30′ st Sciacca); Barrientos (35′ st Ricchiuti), Gomez; Lopez (22′ st Bergessio). (Campagnolo, Capuano, Izco, Catellani). All.: Montella

Palermo (4-4-1-1): Benussi; Balzaretti, Silvestre, Migliaccio, Mantovani (17′ st Lores Varela); Alvarez (38′ st Budan), Barreto, Della Rocca, Bertolo; Ilicic; Miccoli (1′ st Pinilla). All.: Mangia

Arbitro: Damato di Barletta

Reti: 32′ pt Lodi, 16′ st Lopez (rig.)

Ammoniti: Bellusci, Pinilla, Delvecchio, Silvestre, Barreto, Bertolo, Della Rocca e Almiron

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***