ACCADDE OGGI: 4 maggio 2014, il Catania cala il poker alla Roma e “consegna” lo scudetto alla Juve

0
1993

4 maggio 2014, campionato di Serie A. Il Catania rifila un incredibile, sonoro e meritato 4-1 alla Roma e chiude il discorso scudetto “consegnando” il tricolore alla Juventus. Contemporaneamente gli etnei provano a riaprire i giochi in zona retrocessione, in attesa anche di Fiorentina-Sassuolo. I rossazzurri disputano una partita che rasenta la perfezione allo stadio “Angelo Massimino” con protagonista su tutti Mariano Izco, autore di una pregevole doppietta. Di Gonzalo Bergessio e Pablo Barrientos le altre marcature etnee. Inutile, ai fini del risultato, la rete di Francesco Totti per la compagine capitolina. Al termine della stagione, però, purtroppo il Catania non riuscì ad evitare la B.

TABELLINO PARTITA

Marcatori: 26′, 34′ Izco, 55′ Bergessio, 79′ Barrientos (C), 37′ Totti (R)

Catania (4-3-3): Frison; Peruzzi, Gyomber, Rolin, Monzon; Izco, Rinaudo (86′ Lodi), Barrientos; Leto (65′ Plasil), Bergessio, Castro (81′ Biraghi). All. Maran.

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Romagnoli, Castan (56′ Benatia), Dodò; Taddei (37′ Gervinho), De Rossi, Pjanic; Florenzi, Totti, Ljajic (56′ Bastos). All. Garcia.

Arbitro: Banti

Ammoniti: Dodò, Romagnoli, Gervinho, Pjanic, Totti (R), Rinaudo (C)

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***