PAROLA AI TIFOSI – Da Palermo: “Salvate il Calcio Catania”

1
6370

Fa il giro dei social il messaggio di un tifoso del Palermo che auspica la salvezza del Calcio Catania. Sì allo sfottò, no al fallimento di un rivale storico appartenente alla stessa terra. Questo l’appello rivolto dalla sponda rosanero della Sicilia (fonte pagina Facebook PALERMO CALCIOMERCATO 24H SU 24):

“Il Calcio Catania non deve morire. Non siamo impazziti, siamo siciliani. Poco ci riguarda se sotto l’Etna hanno festeggiato per i nostri fallimenti, e altrettanto poco ci interessa se il Catania dovesse raggiungere vette più alte del Palermo in caso di “salvezza”. Qualcuno salvi il Calcio Catania.

Lo diciamo da siciliani orgogliosi della propria terra e delle proprie origini, orgogliosi di avere una storia sportiva rispettabile e che merita di risorgere, non di affondare. Il Catania è forse l’unica realtà calcistica siciliana a non essere mai fallita, e così deve continuare ad essere. Noi vogliamo il Calcio Catania nel professionismo.

Vogliamo ancora il derby, vogliamo surclassarli sportivamente sul campo, vogliamo raggiungere insieme a loro la Serie A e giocarci le nostre carte nella massima competizione italiana col massimo dell’agonismo, con le curve piene e i bambini in festa, che da una curva all’altra si rimpallano i peggiori sfottò”. Non ci importa se qualcuno non sarà d’accordo, se ve ne vorrete andare, ma noi teniamo a ribadire tale concetto: il Calcio Catania non deve morire. Anche perché, se morisse, a chi lo facciamo un culo così per due volte in un campionato?

Forza Palermo.
Forza Catania.
Forza Sicilia”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

  1. Il fallimento del Catania conviene ai potenziali investitori perché oltre a non ereditare i debiti con un minimo di spesa allestiscono una super squadra che può vincere il girone di serie D e tornare dov’è oggi senza debiti. Il fallimento del Palermo è stato diverso perché senza l’esitazione del pessimo arbitraggio di La Penna e 4° uomo su tutti forse la squadra sarebbe andata in serie A e pertanto appetibile per investitori

Comments are closed.