I TIFOSI SUI SOCIAL: “Catania, si poteva vincere allo ‘Zaccheria’. Attendiamo il Coni. Qualcuno ha passeggiato a Terni, Casadei lo stabiese…”

0
949

Spazio alle considerazioni dei tifosi, via social, dopo il pareggio dello “Zaccheria”. Sulla base dei commenti pubblicati attraverso la pagina Facebook ufficiale del Calcio Catania, il popolo rossazzurro è tendenzialmente soddisfatto della prestazione offerta a Foggia. Tra i messaggi, in particolare, c’è chi punta il dito contro le incertezze di Martinez e fa notare che “levando i primi 20 minuti horror per il resto abbiamo dominato tutta la gara nonostante le molte assenze”, sottolineando il fatto che il Catania è piaciuto per il gioco espresso.

Proprio alla luce della gara disputata e delle numerose occasioni prodotte, però, non mancano i tifosi che parlano di “due punti buttati” perchè “si poteva benissimo vincere”. Chi si rammarica per la mancata vittoria sostiene come l’Elefante avrebbe potuto imporsi “avendo giocato contro la Primavera del Foggia e con un portiere il loro che era più difficile non segnare che farlo, se avevano l’astuzia e i piedi per tirare da fuori potevano farne 6”.

Altri fanno notare che, comunque, “non occorre fare troppi drammi” aggiungendo che “qualcuno ha passeggiato in campo contro la Ternana, non ci si poteva aspettare più di tanto quando hai il destino nelle tue mani”. A proposito della Ternana, sconfitta in casa dalla Juve Stabia, fioccano le accuse di antisportività all’indirizzo dei rossoverdi così come le critiche verso l’ex allenatore rossazzurro Cristiano Lucarelli, soprattutto per avere schierato il terzo portiere, Casadei. E c’è chi s’interroga: “Strano che il portiere della Ternana sia nato a Castellammare di Stabia…”.

In ogni caso si attende il responso del CONI mercoledì, con la speranza che arrivi l’annullamento dei due punti di penalizzazione in classifica che restituirebbe il quinto posto al Catania. Giustamente qualche tifoso osserva: “Errato dire che il 6 posto è uguale al 5 perché se passi col Foggia devi andare a Castellammare a vincere entro i 90, viceversa erano loro a rincorrerci”. Ipotizzando, in questo caso, che il Catania elimini il Foggia al primo turno e che la Juve Stabia faccia altrettanto contro la Casertana, infatti, la sfida successiva sarebbe Juve Stabia-Catania da disputarsi al “Menti”, non in Sicilia.

Relativamente ai playoff, qualcuno ritiene “quasi quasi meglio che incontriamo il Foggia”, onde evitare il rischio di “prendere sotto gamba la Casertana”, peggio classificata. Al di là di tutto, poi, non mancano riferimenti all’extra campo, invitando la società a “lasciare campo libero a Tacopina”. Vicenda di cui si parla da mesi, che dovrà inevitabilmente giungere al “dentro o fuori”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***