ACCADDE OGGI: 15 giugno 1975, Spagnolo avvicina il Catania al sogno Serie B

0
730
Giampietro Spagnolo

15 giugno 1975, Catania che lotta fino in fondo per la vittoria del campionato di Serie C. Nell’ottica di continuare ad alimentare le speranze promozione, i rossazzurri devono necessariamente dare continuità ai preziosi successi ottenuti con Acireale (6-0) e Reggina (2-3). Allo stadio Cibali arriva la Casertana, avversario insidioso da affrontare. La squadra allenata da Egizio Rubino – subentrato a Gennaro Rambone nel corso della stagione – dopo un primo tempo bloccato sullo 0-0, riesce ad avere ragione dei campani andando a segno con il bomber Giampietro Spagnolo, autore di ben 20 reti in quella stagione. Successo che avvicinerà sempre di più il Catania alla concretizzazione del sogno Serie B, poi realizzato all’ultima giornata sul campo della Turris.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***