ACCADDE OGGI: 4 giugno 1961, Catania eroico e urlo entrato nella storia

0
2977

4 giugno 1961, Catania eroico ai piedi dell’Etna per una vittoria entrata nella storia del calcio. Un successo sottolineato dal mitico urlo di Sandro Ciotti a ‘Tutto il Calcio minuto per minuto’: “Clamoroso al Cibali!”. I rossazzurri piegarono con il risultato di 2-0 la grande Inter di Helenio Herrera in Serie A. Fu un Catania sportivamente in cerca di vendetta, quello allenato da Carmelo Di Bella che non dimenticò mai il pesante passivo maturato a Milano all’andata, un 5-0 che spinse Herrera a giudicare la formazione catanese “una squadra di postelegrafonici”. Quelle parole diedero una carica enorme al Catania, che mise in grandissima difficoltà i nerazzurri, crollati sotto i colpi di Castellazzi e Calvanese.

I tifosi rossazzurri intonarono un ironico “Herrera cha cha cha” e l’interista Facchetti era così confuso da sbagliare spogliatoio a fine partita. Per l’Inter ko estremamente difficile da digerire perché dovette abbandonare il sogno scudetto. Gli etnei dimostrarono, sul campo, che quel 5-0 in terra milanese era stato soltanto un incidente di percorso, confermando di essere una formazione assai temibile per chiunque. Per informazioni chiedere anche al Milan, al Napoli e al grande Bologna di Bulgarelli e Luis Vinicio, sconfitti proprio dal Catania.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.