BALDINI: idee chiare per ripartire, ora dipende dal Catania

1
1563

Mister Francesco Baldini è da ieri, lunedì 5 giugno, a Torre del Grifo per discutere di futuro con il Direttore dell’Area Sportiva Maurizio Pellegrino ed il Responsabile dell’Area Tecnica Vincenzo Guerini. Prima condizione necessaria affinchè si possa proseguire insieme il rapporto, ricevere garanzie in merito all’iscrizione della squadra al prossimo campionato di Serie C. Per il resto non sarebbe un problema trovare un’intesa sul lato economico della trattativa, portando avanti un progetto che includa lo svecchiamento della rosa con il giusto mix tra giovani ed esperti, ripartendo da almeno 11-12 componenti dell’attuale organico del Catania con una decina di innesti che aumentino il tasso tecnico e diano risposte valide sotto il profilo atletico e dell’integrità fisica. Un progetto di durata biennale andrebbe bene al tecnico di Massa che, intanto, ha preso tempo con altri club tra cui il Carpi, dando priorità al Catania.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

  1. A prescindere da quello che Avverra’ (???) , sta chiaramente dicendo che M E Z Z A S Q U A D R A DOVRA’ ESSERE – E L I M I N A T A e S O S T I T U I T A da NUOVI CALCIATORI- Per quello che mi SEMBRA . credo che Abbia CAPITO M O L T E C O S E e CHIEDA di ALLENARE una Squadra MIGLIORE (nonche’ di SUO GRADIMENTO), se Fosse “RIELETTO” , P O T R E B B E FARLO , stante LA GRAVISSIMA SITUAZIONE DEBITORIA ?????- Temo che questo sara’ UNO SCOGLIO , sia per Baldini, che PER QUALSIVOGLIA ALTRO ALLENATORE. Per una VERA e VINCENTE SQUADRA ci VONNU , SODDI e CAPACITA’, una senza l’altra puo’ ASSAI POCO (Per Grandi Risultati, sia Chiaro)Per IL CATANIA -2020-2021 P U O B A S T A R E, meno.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.