ACCADDE OGGI: 23 luglio 2006, approda a Catania il primo giapponese della storia rossazzurra

0
1190

23 luglio 2006, approda ufficialmente a Catania un giocatore straniero appena diciottenne. Si tratta di un attaccante, risponde al nome di Takayuki Morimoto, primo giapponese nella storia del Catania. Proviene dal Tokyo Verdi. Soprannominato Ronaldo del Sol Levante, esordisce negli ultimi minuti di Atalanta-Catania (stagione 2006/2007) segnando il gol del definitivo 1-1 a Bergamo quando ormai il risultato stava per condannare i rossazzurri. Momento di gloria per Morimoto che, però, ha avuto un rendimento un pò discontinuo nelle successive stagioni anche a causa di problemi di natura fisica.

Complessivamente ha totalizzato 98 presenze ai piedi dell’Etna con 20 gol all’attivo. Tra le reti più significative ricordiamo quella del momentaneo 1-1 contro la Juventus al “Massimino” nel 2008, la doppietta in Sicilia al cospetto della Roma (una delle sue vittime preferite) e la realizzazione in extremis in Coppa Italia contro l’Udinese nel medesimo anno, oltre al gol in occasione dello storico derby di Palermo vinto dal Catania per 4-0 nel 2009. Dopo le esperienze in prestito al Novara e all’Al Nasr, la punta nipponica ha fatto ritorno in Giappone vestendo le maglie di Jef United Chiba, Kawasaki Frontale e Avispa Fukuoka. Le ultime esperienze le ha vissute in Grecia (Kozanis) e Paraguay (Luqueno).

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***