EX ROSSAZZURRI: Franco Carboni convocato nel ritiro pre-stagionale dell’Inter

0
662

Nel corso degli anni dal vivaio rossazzurro sono spesso transitati giovani talenti in possesso di qualità importanti per poter sfondare nel calcio italiano, da Sciacca a Di Grazia, passando anche per Alfredo Donnarumma, Biondi, Pecorino, ecc. Tra gli ex rossazzurri che possiedono un’ottima base figura anche Franco Ezequiel Carboni. L’attaccante italo-argentino, nato a Buenos Aires il 4 Aprile 2003, approdò alle pendici dell’Etna nell’estate del 2019, sponda Lanus, per rimpolpare le fila della Berretti, riuscendo a realizzare 5 reti in 11 gare.

Le ottime prestazioni con le giovanili etnee attirarono le attenzioni dei grandi club e così il 30 Gennaio 2020 l’Inter decise di sborsare 400.000€ per aggiudicarsi le prestazioni sportive del figlio d’arte (suo padre Ezequiel è stato prima un calciatore rossazzurro e poi allenatore della stessa primavera etnea). Con l’under 17 nerazzurra, causa sospensione dei campionati, non riuscì a lasciare il segno ma dall’estate successiva l’ex rossazzurro fu promosso in primavera, raccogliendo però molto meno di quanto immaginato (sono state solo 5 gare disputate per un totale di 150’) e retrocedendo così in Under-18.

Le qualità mostrate con la formazione di Chivu gli consentono di ottenere sia delle convocazioni in prima squadra, in occasione delle sfide di Serie A contro Genoa e Parma, sia l’esordio con la maglia azzurra Under-18 nel match con l’Austria (vinto per 3-1 grazie anche ad un gol dello stesso italo-argentino). Con la compagine milanese il classe ‘03 ha dimostrato inoltre anche ottime capacità di adattamento, agendo come mezzala, seconda punta, esterno di centrocampo e persino da terzino sinistro. Adesso per il nativo di Buenos Aires si aprono le porte di un’altra sfida svolgendo il ritiro precampionato sotto la guida attenta del tecnico Simone Inzaghi che lo valuterà con particolare attenzione.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***