ANCORA TACOPINA: “Dal Catania alla SPAL, ecco come sono andate le cose”

0
6121

Joe Tacopina, attuale proprieario della SPAL, torna sulla trattativa sfumata col Catania e quella definita per l’acquisizione della società ferrarese, attraverso un’intervista rilasciata a The Italian Football Podcast. Ecco quanto evidenziato da lospallino.com: “A Catania le cose non hanno funzionato e mi è dispiaciuto perchè voglio bene a Catania e alla Sicilia, perchè lì ci sono le origini della mia famiglia, ma mi ritengo fortunato perchè quell’esperienza mi ha permesso di avere un’opportunità diversa. La trattativa per il Catania è durata oltre un anno, con ben due date di closing. C’erano dei contratti che prevedevano obblighi da entrambe le parti. Solo che ogni volta in cui si andavano a controllare i conti si scoprivano nuovi debiti. Quando è stato chiaro che quell’affare non sarebbe andato a buon fine mi è arrivata una chiamata dalla famiglia Colombarini. I Colombarini mi hanno convinto della bontà del loro progetto e il rapporto è stato da subito molto buono. Sono state fatte tutte le valutazioni economiche e nel giro di un mese abbiamo appurato che tutto quello che ci avevano raccontato era verificabile. Quindi abbiamo completato l’operazione. Quando da entrambe le parti ci sono delle brave persone e c’è un’organizzazione efficiente a supporto si fa abbastanza presto a concludere una trattativa”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***