CATANIA: esame Catanzaro prima della Turris, impegnata a Vibo

0
110

Tre partite nel giro di una settimana per il Catania. Lunedì sera si va a Catanzaro, giovedì il ritorno al “Massimino” affrontando la Turris, domenica la trasferta di Potenza contro il Picerno del fresco ex Reginaldo. Gare importanti per i rossazzurri che, intanto, devono sostenere il difficile esame Catanzaro.

Giallorossi già incontrati in Coppa Italia Serie C che puntano dichiaratamente alla promozione e, tra le mura amiche, faranno di tutto per riassapore il gusto della vittoria dopo tre pareggi consecutivi. Impegno duro per la squadra di mister Francesco Baldini. La Turris, avversario successivo del Catania, attualmente ha un punto in più degli etnei in classifica (che tuttavia attendono di ricevere una penalizzazione per il mancato pagamento degli stipendi del 2 agosto) e giocherà anch’essa in Calabria, ospite della Vibonese presieduta dal catanese Pippo Caffo in uno scontro salvezza. Banchi di prova insidiosi sia per i rossazzurri che per i corallini. Obiettivo minimo per entrambe le formazioni, strappare almeno un punto per poi giocarsela a Catania.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***