ESCLUSIVA – Pinto, l’agente: “Non c’è nessun caso, Giovanni tiene tanto al Catania e sa di potere fare di più sul campo”

0
1095

A proposito delle dichiarazioni rilasciate di recente dal laterale sinistro rossazzurro Giovanni Pinto in merito alle questioni societarie che riguardano il Catania, il procuratore sportivo Alberto Bergossi ha fatto chiarezza ai microfoni di TuttoCalcioCatania.com riportando quanto segue:

“Il ragazzo non si guarda attorno in ottica gennaio. Nel momento in cui si chiude il mercato estivo si pensa immediatamente alla squadra di militanza. Io non ho alcun tipo di trattativa con nessuno. Giovanni l’ho sentito l’altro giorno, abbiamo fatto due chiacchiere dopo la gara disputata col Bari. Non c’è alcuna volontà manifestata dal giocatore di andare via. Anzi, Pinto tiene tanto al Catania. C’era la possibilità di lasciare Catania in estate ma lui ha preferito restare alle pendici dell’Etna, lo ribadisco con forza. Poteva trasferirsi altrove, gli avevo parlato di un interesse proveniente da un paio di società ma è stata una sua precisa scelta quella di rimanere a Catania se la società sarebbe andata avanti”

“Stipendi non pagati? Se si ripresenterà il problema, si affronterà. Ma non c’è un caso Pinto, nella maniera più assoluta. La scorsa stagione lui ha avuto un problema fisico, quest’anno non è ancora al 100%. Secondo il mio parere è intorno al 70-80%. Non è il Pinto del primo anno di Catania ma c’è l’intenzione di dare un contributo importante. Il Catania, se non succede niente a livello societario, può stare benissimo tra le prime cinque della classifica. Pinto è uno dei 4-5 calciatori più importanti della rosa, lo spirito del ragazzo è quello giusto. Non ci sono problemi col Catania sinceramnte. E’ un giocatore che può fare qualcosa di più sul campo, ma lui per primo questo lo sa”. 

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***