ACCADDE OGGI: 20 ottobre 2018, il Catania di Sottil cala il poker in trasferta

0
471

20 ottobre 2018. Tre anni fa il Catania espugnava lo stadio “Marcello Torre”, dopo il successo casalingo ai danni del Trapani (3-1). Sconfitta la Paganese per 4-2 nel contesto di un match valido per l’8/a giornata d’andata del girone C di Serie C.

Già dopo 4′ il Catania di mister Sottil è in doppio vantaggio grazie alla coppia Marotta-Curiale che punisce la difesa campana. Passano 12 minuti ed è ancora Marotta a sfruttare la corsia esterna, rientrando e perforando il portiere sul primo palo. Partita in discesa per gli etnei. Al 38′, tuttavia, i padroni di casa riescono ad accorciare le distanze con Parigi sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nella ripresa sono ancora gli azzurrostellati ad andare a segno con un piazzato perfettamente eseguito da Scarpa e la palla che si va ad insaccare sotto l’incrocio. La Paganese continua a spingere, ma Pisseri si salva in due circostanze fino al rigore procurato e trasformato da Curiale al minuto 82.

Il tabellino della partita

PAGANESE (3-5-1-1): Galli; Gargiulo (61′ Garofalo), Acampora (46′ Carotenuto), Diop; Tazza, Gaeta (61′ Gori), Sapone, Nacci, Della Corte; Scarpa; Parigi (83′ Cappiello). A disp.: Cappa, Santopadre, Verdicchio, Longo, Buonocore, Amadio, Della Morte, Alberti. All. Fusco 

CATANIA (3-4-1-2): Pisseri; Aya, Silvestri, Esposito; Ciancio, Bucolo, Biagianti, Scaglia (71′ Angiulli); Lodi (64′ Llama); Marotta (71′ Calapai), Curiale. A disp.: Pulidori, Fabiani, Lovric, Manneh, Baraye, A. Rizzo, Brodic, Mujkic. All. Sottil

ARBITRO: Marcenaro di Genova (Abruzzese-Pappagallo)

MARCATORI: 2′, 12′ Marotta, 4′, 82′ Curiale, 38′ Parigi, 53′ Scarpa

AMMONITI: Tazza, Esposito, Bucolo, Garofalo, Llama

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***