LA SICILIA – Avv. Ferraù: “Scadenze? Pronti a fare i salti mortali…”

0
3190

“Non possiamo di certo pretendere che chi ha dato un contributo minimo possa ora sborsare una cifra enorme così come neanche chi ha elargito un finanziamento cospicuo è obbligato a farlo ancora. Stiamo facendo di tutto per rispettare le scadenze del 16 ottobre e siamo pronti a fare i salti mortali. Occorre però la collaborazione di tutti”. Parole rilasciate al quotidiano La Sicilia dall’avv. Giovanni Ferraù, attuale Presidente della Sigi, dopo che l’assemblea dei soci non ha ufficializzato il nuovo CdA nè formalizzato la ricapitalizzazione, che dovrà concretizzarsi secondo la percentuale di possesso di ciascun socio.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.