EX ROSSAZZURRI: da Gomez a Petkovic, quanti ex Catania in giro per il mondo

0
777
Alejandro Gomez

Rassegna dedicata agli ex calciatori del Catania ancora in attività all’estero. A capitanare gli ex rossazzurri in giro per il mondo vi è la nutrita rappresentanza argentina. In Primera Division militano Ezequiel Schelotto (Racing de Avellaneda, attualmente infortunato), Gino Peruzzi (San Lorenzo) e Gaston Sauro (Sarmiento), senza dimenticare Mariano Andujar che a trentotto anni difende ancora i legni della porta dell’Estudiantes. Cristian Llama (Gimnasia y Esgrima) e Adrian Calello (Quilmes) si trovano invece in Primera B Nacional, la seconda serie argentina.

Gonzalo Bergessio continua a timbrare il cartellino del gol per il Nacional de Montevideo, laddove in Uruguay giocano anche Alexis Rolin (Rentistas) e Juan Ramos (Penarol). Il trentaquattrenne centrocampista cileno Felipe Seymour sta proseguendo con buon profitto la propria carriera tra le fila dell’O’Higgins, mentre Federico Freire sta giocando nel Santos FC Nazca, squadra peruviana di secondo livello. In Centroamerica troviamo invece, in forza al San Carlos, il difensore costaricense Erick Cabalceta.

Alejandro Gomez è sicuramente l’ex rossazzurro distintosi meglio lontano dalla Sicilia. Il Papu continua ad incantare le platee con la maglia del Siviglia e spera di prendere parte al prossimo Mondiale con l’albiceleste. Lucas Castro e Souleymane Doukara stanno proseguendo la rispettive carriere in Turchia l’uno con il Demirspor e l’altro con il Giresunspor, laddove il brasiliano Marcelinho è approdato da quest’anno al Rodos, squadra greca di seconda serie.

L’attaccante della Nazionale croata e della Dinamo Zagabria Bruno Petkovic è alla testa del folto gruppo di calciatori slavi che hanno indossato la maglia rossazzurra. Il connazionale Fran Brodic gioca nell’HNK Gorica, il terzino sinistro serbo Stefan Djordjevic al Vojvodina, lo sloveno Maks Barisic e il croato Stjepan Ostrek sono compagni di squadra al Koper e il centrocampista serbo Filip Jankovic (campione del mondo Under-20 nel 2015) milita nell’Ilirija Lubiana (seconda serie slovena).

I polacchi Blazej Augustyn e Michal Chrapek giocano in Patria rispettivamente con Jagiellonia e Piast Gliwice, il promettente attaccante slovacco Lubomir Tupta milita tra le fila dello Slovan Liberec e il portiere Tomas Kosicky difende i legni degli ungheresi del Debrecen. Destinazione magiara anche per l’ex Primavera Benedek Murka (Ajka), mentre il possente difensore croato Dragan Lovric attualmente gioca con gli ucraini del Kryvbas. Poi c’è chi come l’ex attaccante delle giovanili Andrea Compagno si è messo brillantemente in gioco in Romania contribuendo alle recenti fortune dell’FC U Craiova.

L’attaccante giramondo Steve Leo Beleck quest’anno ha fatto tappa in Svizzera (Yverdon Sport) al pari dell’ex portiere delle giovanili Luigi Spataro ingaggiato dal Rapperswil-Jona, formazione di Promotion League (terzo livello). Lo svedese di origine montenegrina Sadmir Zekovic milita in Patria nello Oskarshamns AIK (squadra di terza serie), mentre il difensore slovacco David Berezny gioca con gli austriaci del Sommerein. Da evidenziare infine le destinazioni esotiche di Marco Motta (Jakarta, Indonesia), Panagiotis Tachtsidis (Al-Fayha, Arabia Saudita) e Zé Turbo (Nantong Zhiyun, Cina).

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***