L’EDITORIALE – Catania e Palermo, aria di derby. La Sicilia si interroga, quali prospettive?

0
348

A cura di Gianluca Virgillito, Direttore Responsabile della testata Antenna Uno Notizie su Bella Radio Tv e Radio Antenna Uno

Si respira l’aria di derby che trasversalmente assorbe tutta la Sicilia: l’attenzione del calcio di Serie C è concentrata su Catania-Palermo, tutta l’isola si interroga sulle potenzialità dei rosanero in prospettiva promozione e sulle chance di futuro per il Catania. La Curva Nord è sold-out, trasferta aperta ai tifosi rosanero in regola con i parametri richiesti. Catania sta rispondendo presente, pronta a stringersi attorno alla squadra nel contesto di una gara sentitissima a prescindere dalla categoria.

Per i rossazzurri, che proseguono gli allenamenti provando in qualche modo ad isolarsi dalle vicende extra campo, gara della passione in attesa di nuove date chiave in ottica societaria. Resta alto il rischio di veder la storia concludersi, mentre si lavora per la ricapitalizzazione, per gli stipendi, per un piano proiettato al futuro. Tensione inevitabilmente alta a Catania per via di questi fatti, ma anche la consapevolezza di quanto sia importante il derby per la città.

Entusiasmo invece a Palermo per un gruppo che vuole vincere e ha dimostrato di avere tecnicamente i mezzi migliori per farlo, tuttavia queste sfide sfuggono ai pronostici. Ad anticipare la partita, sarà il derby della solidarietà giocato da vecchie glorie e personaggi dello spettacolo per donare alla città di Catania, colpita dalle alluvioni nelle scorse settimane. Questa è la nota più bella che segna l’avvicinamento al più intenso derby di Sicilia.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***