ACCADDE OGGI: 26 gennaio 2014, il Catania blocca sul pari l’Inter di Mazzarri

0
857

26 gennaio 2014, Serie A. Inter-Catania finisce 0-0 fra i fischi dei tifosi nerazzurri e le aspre contestazioni nei confronti di alcuni vertici della società milanese. L’Inter di Mazzarri produce diverse azioni offensive ma il portiere rossazzurro Frison è determinante solo in un paio di circostanze.

Nel complesso gli etnei meritano il punto a San Siro, evidenziando compattezza e ordine tattico con spirito di sacrificio collettivo. Anzi, sfiorano addirittura il colpaccio in 2-3 occasioni. Contro Milito e compagni giunge un isultato positivo per la squadra di Maran che sale momentaneamente a quota 14 punti in classifica provando a tornare in piena corsa per la salvezza.

GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA CON IL COMMENTO DI INTER CHANNEL

INTER-CATANIA, TABELLINO PARTITA

Inter (3-4-2-1): Handanović; Campagnaro, Rolando, Juan Jesus (81′ Botta); Jonathan, Kuzmanović (46′ Kovačić), Cambiasso (61′ Taider), Nagatomo; Álvarez, Palacio; Milito. A disp.: Castellazzi, Carrizo, Samuel, Ranocchia, Zanetti, Andreolli, Icardi. All.: Mazzarri.

Catania (5-3-2): Frison; Peruzzi, Rolín, Legrottaglie, Bellusci (66′ Gyömbér), Biraghi; Izco, Lodi, Rinaudo; Leto (70′ Castro), Bergessio. A disp.: Andújar, Ficara, Capuano, Almirón, Plašil, Guarente, Boateng, Keko, Maxi López. All.: Maran.

Arbitro: De Marco di Chiavari.

Ammoniti: Kuzmanovic (I), Rinaudo, Legrottaglie (C).

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***