MALDONADO: “Catanzaro, non vedevo l’ora di essere qui. A Catania sono cresciuto molto”

4
2296
foto uscatanzaro1929.com

Prime parole da calciatore del Catanzaro per il centrocampista ecuadoregno Luis Maldonado, felice di avere raggiunto l’accordo per il trasferimento nella sponda giallorossa della Calabria.

“Io volevo venire a Catanzaro già dalla settimana scorsa – spiega Maldonado – Ho parlato con Welbeck, l’ho chiamato praticamente ogni giorno prima di venire e non vedevo l’ora di essere qui. Voglio dare una mano alla squadra per regalare delle gioie ai tifosi. Volevo una sfida personale importante e Catanzaro punta in alto. So dove sono, arrivo da Catania dove sono cresciuto molto in questo anno e mezzo ed è una piazza importante, ma l’ultimo periodo non è stato facile e questa occasione, in una squadra che punta molto in alto, non potevo lasciarmela sfuggire. Ad agosto abbiamo avuto problemi ma fino ad ora abbiano tirato su la squadra. Ho avuto la fortuna di avere compagni eccezionali in Sicilia ma ognuno deve pensare alla sua carriera. Avevo altre squadre che mi cercavano, ma sono voluto venire qui. Io mi sento pronto e non vedo l’ora di dare il mio contributo, perché qui possiamo raggiungere obiettivi molto importanti”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

4 COMMENTI

  1. Abbiamo preso una barca di goal per colpa dei suoi errori , menomale che se ne è andato !!!! Chiunque arriverà farà sicuramente meglio. ARRIPUDDUTU !!!!!!

  2. Non ho parole……forse maldonado non sa che Catanzaro è ben poca cosa rispetto a Catania…nonostante la nostra situazione societaria….non vedeva l ora …RIDICOLO…e meno male che sei andato via…..

Comments are closed.