LA SICILIA – Borbone: “Napolitano, contento per lui e altre giovani promesse. Amarezza per il patrimonio tecnico perduto…”

0
941

L’articolo riportato è uno stralcio dell’originale, non volto a sostituirsi a questo, pertanto invitiamo ad approfondire i contenuti presenti acquistando il giornale ‘La Sicilia’ in rassegna

A proposito del passaggio del giovane attaccante originario di Caltagirone Aldo Napolitano – uno dei frutti migliori delle giovanili del Catania – all’Hellas Verona, l’ex direttore del settore giovanile rossazzurro Massimiliano Borbone rilascia alcune dichiarazioni: “Sono contento per lui, che ha dimostrato sempre grandi potenzialità e per la sua famiglia, che vede così premiati i grandi sacrifici fatti. Sono orgoglioso di averlo seguito nel suo percorso di crescita. Non sarà l’unico, perchè anche altri giovani promettenti sono sotto i fari di importanti società. C’è un pizzico d’amarezza perchè questo patrimonio tecnico sarebbe potuto rimanere al servizio della crescita del movimento sportivo nostrano, ma felice perchè questi ragazzi possono continuare ad inseguire i propri sogni”. Il ragazzo, dal canto suo, afferma che sta vivendo “una bellissima esperienza perchè un club di Serie A può aprirti importanti prospettive, ma so che devo ancora imparare molto. Umiltà, impegno e dedizione sono le mie parole d’ordine”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***