LA SICILIA – Baldini riabbraccia Pellegrino: “Emozione unica, non ci siamo più visti da quel maledetto 9 aprile”

0
5109

L’articolo riportato è uno stralcio dell’originale, non volto a sostituirsi a questo, pertanto invitiamo ad approfondire i contenuti presenti acquistando il giornale ‘La Sicilia’ in rassegna

I tifosi l’hanno incontrato più volte: al mercato del pesce dietro piazza Duomo, lungo via Etnea, al mare tra la spiaggia della Plaia e l’Equador Fondachello. “Eccolo, il tecnico di un miracolo rimasto a metà. E non per colpe proprie – si legge -. A Fondachello di Mascali, tra un pranzo a base di pesce da Spina (una promessa mantenuta con due giovani tifosi incontrati prima del derby casalingo col Palermo) e un tuffo in mare”. Francesco Baldini ha anche incontrato e riabbracciato Maurizio Pellegrino. “Non ci siamo più visti da quel maledetto 9 aprile. Certo, è stata un’emozione unica incontrarsi e parlare di calcio, ma anche dare spazio ai rimpianti. Quel Catania avrebbe disputato i playoff, ne sono certo”, le parole di Pellegrino. Baldini ha aggiunto: “Contro il Latina avremmo vinto, lo sottoscrivo perchè nonostante le difficoltà e le voci di uno stop che poi è stato imposto, la squadra in quella settimana si era allenata con una voglia da Serie A. Ve lo dico sul serio. E avremmo vinto anche le altre gare. Ecco perchè mi fa rabbia. Quei ragazzi non si sono mai fermati”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***