LA SICILIA – Biagianti, Biondi e Borriello: “Catania merita di tornare in alto, nuova proprietà ha riacceso entusiasmo”

0
1050

L’articolo riportato è uno stralcio dell’originale, non volto a sostituirsi a questo, pertanto invitiamo ad approfondire i contenuti presenti acquistando il giornale ‘La Sicilia’ in rassegna

Marco Biagianti, Kevin Biondi e Francesco Borriello. Ad unire i tre personaggi in questione la lettera ‘B’ del cognome, quello che li ha lanciati e contrassegnati nella storia del club etneo. C’erano anche loro il 27 giugno scorso.

Biagianti afferma di sentire oggi “la passione della gente ed è una rinascita bellissima”, aggiungendo: “Catania mi emoziona sempre. Ripartire non è mai facile ma sono sicuro che questi siano gli uomini giusti per far ripartire Catania e dare la possibilità ai tifosi e ai futuri campioni di sognare un futuro con i colori rossazzurri”.

Biondi, di proprietà del Pordenone, invece: “Vedere l’euforia della gente non mi è indifferente, il sentimento di questa gente non è mai morto, la fede e la passione che il catanese ha per questi colori è unica. Io a Catania? Vedremo cosa decideranno, sarò a disposizione del tecnico e poi chissà, Catania resta nel mio cuore”.

Borriello, infine, oggi al Parma: “Catania rimane sempre la mia città, i miei colori e la mia fede, difenderò per sempre la mia catanesità. Catania merita palcoscenici importanti, il nuovi investitore ha alimentato tanto ardore e felicità. Esperienza in Nazionale? Fantastica, non capita tutti i giorni. Allenarmi con Buffon? Una delle esperienze più belle della mia vita, E’ il mio mito e modello, un leggenda”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***