QUOTIDIANO DI SICILIA – Avv. Amato (MMR Cinema): “Potenziali interessati con cifre faraoniche? Ho forti dubbi. Torre del Grifo valore aggiunto”

0
1714
foto ReteIblea

A seguire la società MMR Cinema di Manuele Ilari, che ha presentato la manifestazione d’interesse, è l’avvocato Gioacchino Amato, il quale ai microfoni del Quotidiano di Sicilia (QdS.it) ha spiegato i progetti relativi al gruppo che rappresenta:

“Il progetto è sicuramente di valorizzazione per la città di Catania. Sarà una ripartenza da zero a livello calcistico dove dovremmo rifare la squadra dalla A alla Zeta. Abbiamo sentito tanti potenziali interessati che parlano di cifre faraoniche ma personalmente ho forti dubbi. In totale serietà, c’è bisogno di costruire una squadra che abbia le basi solide senza sperperare soldi e cercando di creare accordi con vivai e settori giovanili. Il progetto che rappresentiamo è quello di valorizzare i giovani talenti e chiaramente realizzare un percorso che riporti velocemente il Catania in Lega Pro. Inoltre, l’idea è quella di trasmettere le partite casalinghe ed in trasferta in streaming attraverso il Catania Channel”.

“Si possono fare tante attività in una piazza così importante in cui anche i tifosi seguono molto la squadra. Bisogna riportare entusiasmo senza fare programmi altisonanti ma con umiltà, concretezza e serietà in modo che la squadra in qualche anno possa tornare in Serie A. Il nostro modello è quello di avere una gestione virtuosa che non faccia debiti ma che faccia stare in equilibrio la squadra. Riteniamo, inoltre, che Torre del Grifo sia un valore aggiunto e quindi nel caso in cui dovessimo acquisire il titolo sportivo faremo pure un’offerta per rilevare il centro sportivo”.

==>>UFFICIALE – Il Comune ha deciso: sarà Pelligra a costituire il nuovo Catania<<==

 

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***