CURIOSITA’: Grella, il legame con Bresciano e l’importanza dell’ex rossazzurro Silvio Baldini

0
1803

Mark Bresciano e Vincenzo Grella sono stati i primi nomi pubblicamente tirati fuori da Ross Pelligra nell’ambito del progetto di rilancio calcistico a Catania. Due ex calciatori australiani che conoscono molto bene il calcio italiano per avere militato a lungo tra Serie A e B. Bresciano lo ha definito addirittura un fratello.

Entrambi si sono conosciuti all’età di 16 anni, poi hanno condiviso tante esperienze, Olimpiadi e Mondiali compresi. Bresciano ha anche partecipato al matrimonio di Grella come testimone di nozze, un onore e una grande responsabilità. Adesso si ritrovano alle pendici dell’Etna, molto affiatati e smaniosi d’intraprendere questa affascinante avventura. Per Bresciano, peraltro, si tratta di un ritorno in Sicilia dopo la militanza a Palermo tra il 2006 e 2010 con oltre 100 presenze in casacca rosanero.

A proposito di Grella, una figura molto importante nello sviluppo della propria carriera da calciatore è rappresentata dall’ex allenatore del Catania Silvio Baldini. “Se devo ringraziare qualcuno, questo è Baldini – disse in un’intervista concessa a grandhotelcalciomercato.com: per me fu fondamentale. Mi aveva dato una disciplina da seguire, mi diceva come dovevo trattare l’avversario. Lì capii davvero cosa volesse dire giocare in Italia: tanti piccoli particolari che mi hanno fatto crescere in maniera incredibile”.

L’ex centrocampista è nato a Melbourne ma da genitori italiani: il papà Antonio di Avellino e mamma Maria di Roma, che hanno vissuto in Australia per quasi quarant’anni. In occasione della Giornata dell’Orgoglio Rossazzurro Grella ha fatto tappa all'”Angelo Massimino”, rimanendo colpito dall’entusiasmo del popolo rossazzurro. Già da calciatore avversario ebbe modo di vivere l’atmosfera dello stadio etneo. Stavolta il supporto ed il sostegno sarà tutto per lui e lo staff del Gruppo Pelligra, che mostra di avere idee chiare ed ambiziose per il futuro.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***