SCIBILIA: “A fine luglio l’iscrizione. Denominazione Catania, ci siamo. Ex rossazzurri, si faranno valutazioni”

2
5557

Ospite di Telecolor Dante Scibilia, advisor del Gruppo Pelligra, ha rilasciato nuove dichiarazioni sul Catania che sta per nascere e le prossime tappe da seguire. In merito alla costituzione della nuova società, Scibilia sottolinea di essere “in attesa di ricevere la documentazione dall’Australia in relazione alla procura per costituire la società”. Ci vorrà qualche giorno di attesa per la spedizione: “Venerdì dovremmo andare dal notaio per potere costituire la società”.

Alcuni nomi legati alla denominazione del ‘nuovo’ Catania sono già stati inviati: “Abbiamo verificato alla camera di Commercio che nessuna società li avesse utilizzati. Ho sottoposto al dott. Pelligra i nomi possibili. Mi auguro che per questa sera riusciremo a smarcare il tema della denominazione che conterrà il nome Catania al suo interno”. C’è attesa anche per l’ufficialità dell’iscrizione del Catania al campionato di Serie D 2022/23: “Credo che la prossima settimana ci verranno comunicati gli adempimenti dalla Federazione per l’iscrizione in sovrannumero che avverrà formalmente entro fine luglio o primi di agosto”.

L’organigramma societario è in via di definizione, si attende la costituzione della società. “Sono stati fatti numerosi colloqui con manager e direttori sportivi. Mi aspetto che per settimana prossima – dice – si potranno annunciare sia il direttore sportivo che il direttore generale”, confermando quanto anticipato dalla nostra redazione, e cioè che “Vincenzo Grella avrà una responsabilità molto importante nella società”. Sarà interessante vedere qualche ruolo, lo stesso Scibilia, ricoprirà a Catania essendo già consulente alla SPAL: “Con Pelligra – afferma – parleremo per ottenere un incarico esterno anche con il Catania, definendo il rapporto di consulenza su un aspetto di ampio respiro, vedremo stada facendo quanto sarò impegnato nel progetto etneo”.

Si continua a trattare con i curatori per quanto concerne l’acquisizione di Torre del Grifo Village: “Riteniamo nel tempo di risolvere le criticità che stiamo scoprendo, cominciando a progetto e sviluppare il resto. In questo momento dobbiamo trovare una struttura adatta agli uffici della società e destinata a diventare la casa del Catania per quanto concerne gli allenamenti”. Possibile che facciano parte del progetto anche ex rossazzurri: “Avere qualche giocatore che possa fungere da testimonial e rimanere nel tempo, che conosce il territorio può essere un elemento d’aiuto – spiega –, ma alla fine è ancora più importante creare un gruppo che remi dalla stessa parte e affamato. Si faranno delle valutazioni, fermo restando che bisogna ripartire da zero, con un vento nuovo”.

Sull’entusiasmo di Pelligra: “C’è grande entusiasmo. Pelligra è sempre concentrato su come sviluppare il progetto ma adesso ci sono altre situazioni più importanti. C’è la costruzione della rosa, ci sono gli aspetti delle strutture iniziali da cui ripartire, la costituzione societaria, l’iscrizione. Ci sono tante cose urgentissime da fare in tempi immediati con risorse umane limitatissime, stiamo lavorando. In un secondo step si programmeranno tutte le altre attività. Stiamo cercando di costruire la squadra e fare tutto nel minor tempo possibile”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

2 COMMENTI

  1. Spero non cia siano ritorni di ex rossazzuri in società. Bisogna azzerare anche gli zeri.

  2. Ad agosto si incomincia e questi ancora parlano parlano parlano par……. E poi ci diranno che per fare la squadra non c’è stato tempo 😁😁😁😁🤔🤔🤔🤔insomma la solita scusa di tutte la squadre che vogliono perdere tempo, qua non si capisce ancora che cosa si vuole fare e dove si vuole andare, tutte la squadre e da tempo che stanno prendendo giocatori, e al Catania ancora ci dicono di aspettare la fine del mese di luglio???? Ma stiamo scherzando per booo se questo è un buon inizio!!!!!!!! Da ricordare a che a preso quasta società che il campionato inizia ad agosto e ancora siamo senza titolo 🤔🤔🤔🤔🤔😖😖😖😖😭😭😭😭😭😭😭

Comments are closed.