LA GAZZETTA DELLO SPORT: “Che Catania con il super tridente e le magie di Lodi”

0
3551

L’articolo riportato è uno stralcio dell’originale, non volto a sostituirsi a questo, pertanto invitiamo ad approfondire i contenuti presenti acquistando il giornale ‘La Gazzetta dello Sport’ in rassegna

Il titolo dell’articolo riprende quanto evidenzia l’edizione locale del quotidiano, a commento del 5-0 maturato sul sintetico di Ragalna contro il Taormina in due tempi suddivisi da 40′. “E’ stato un buon test – si legge –, anche se la fatica dopo due settimane di preparazione comincia a farsi sentire. Adesso due giorni di riposo che il tecnico di Vico Equense ha programmato per il gruppo. Si riprenderà il 16 pomeriggio, sempre al ‘Totuccio Carone’ per preparare la sfida del 21 agosto in Coppa Italia” contro la Sancataldese in trasferta. “Continuamo ad arrivare, comunque, certezze”.

L’avversario di ieri “era decisamente più tonico rispetto allo sparring partner della prima amichevole stagionale. Ciononostante l’attacco etneo appare sempre più inarrestabile con Sarao, la ‘zanzara’ De Luca e Giovinco splendido tridente che non farà dormire sonni tranquilli alle difese avversario”. A centrocampo Lodi, “a dispetto dell’età, disegna geometrie impensabili per la categoria”, ottima la gara anche “di Palermo e Rizzo sulla mediana. Sarao entra nella ripresa e sbalordisce come al suo esordio (autore di una tripletta contro la Russo Sebastiano Calcio)”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***