SERIE C – Foschi: “C’è da evitare il ripetersi di casi similari a quello del Catania…”

0
388
Luciano Foschi

Ai microfoni di tuttoc.com Luciano Foschi, ex allenatore tra le altre di Carpi, Renate, Livorno e Ravenna, commenta la situazione legata alla Serie C e caratterizzata dal rinvio del campionato, con ricorsi che si moltiplicano: “Come si esce dall’impasse? Una volta per tutte queste situazioni vanno risolte, sarebbe più giusto che gli appelli si fermassero alla giustizia sportiva. Capisco i club coinvolti che giocano tutte le loro carte in possesso, credo che debbano iscriversi le società in grado di ottemperare agli impegni finanziari e burocratici, in definitiva c’è da evitare il ripetersi di casi similari a quello del Catania”.

Lo scenario non è dei migliori. Le decisioni del Consiglio di Stato sono attese per il 25 agosto sul caso dell’esclusione del Campobasso (anche il Teramo, altra società esclusa, si è accodata e vedrà discusso il proprio ricorso). Lo stesso Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ha manifestato preoccupazione in questi giorni, sottolineando al Corriere Adriatico che “l’ultimo campionato aveva portato una ventata d’ottimismo in direzione delle regole, dell’unione e della collaborazione tra club” (opinabile, ndr) per poi aggiungere: “Non mi aspettavo uno sviluppo del genere, siamo qui a sperare che le decisioni del Consiglio possano essere quelle giuste. Devo necessariamente scendere in campo al fianco della Figc, devo farlo perché in ballo oltre alla Lega Pro ci sono le regole dello sport che devono essere certe e non lasciate alla libera interpretazione”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***