SERIE D – Modica (all. Vibonese): “Rispettiamo squadre come il Catania, ma siamo consapevoli dei nostri mezzi”

1
1675

Qualche settimana addietro il tecnico della Vibonese Giacomo Modica disse di essere sicuro che il Catania non avrebbe fatto un campionato a sè. L’attaccante della stessa squadra, Besmir Balla, parlò di stagione non ancora chiusa e che i calabresi abbiano ancora il dovere di credere nella possibilità di raggiungere il primo posto.

Modica ha rilasciato nuove dichiarazioni, spronando i propri giocatori – attualmente distanti 13 lunghezze dagli etnei – a fare qualcosa in più, al più presto: “L’impegno non manca – le parole dell’allenatore rossoblu – ma come qualità qualcosa sta venendo meno, in attesa di recuperare qualche elemento dall’infermeria. Bisogna avere un pò di pazienza ma il tempo avanza e dobbiamo accelerare tutto il processo di crescita, le potenzialità sono elevate ma lo scatto ancora non arriva. E’ più un discorso di testa”.

“Io non lo dico per presunzione, ma temo poco gli avversari. Ci sono squadre da rispettare, però la Vibonese non deve soffrire se giochiamo con formazioni come Aversa o Catania. Sono squadre diverse che vanno approcciate in maniera diversa ma rispettate tutte, con la consapevolezza dei nostri mezzi per cercare di contrapporci agli avversari”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

Comments are closed.