PAGELLE DI REPARTO: centrocampo in sofferenza, l’attacco non punge

0
519

Il Catania perde l’ultima partita di campionato a Trapani. I granata vincono 1-0 al “Provinciale” con la rete di Francesco Catania all’8′ minuto del primo tempo. Il forcing finale dei rossazzurri non produce veri pericoli per gli avversari. Andiamo a vedere le valutazioni di TuttoCalcioCatania.com ai reparti della squadra etnea.

DIFESA – 6
Difesa colta di sorpresa in occasione del goal nelle battute iniziali di Francesco Catania. Domenica complicata nella prima metà di gara, il pacchetto arretrato va in crescendo col passare dei minuti.

Il migliore in difesa:

Rapisarda 6.5 – Spinge molto sull’acceleratore, trova anche la rete della domenica ma gli viene annullata per un presunto fuorigioco attivo del compagno di squadra Sarao. Per lui tanta corsa e tanta qualità, fino all’ultima sfida della regular season.

Bethers 6, Castellini 6, Lorenzini 5.5, Boccia 6, Pedicone 6

CENTROCAMPO – 5.5
Prova non straordinaria del reparto di centrocampo. Primo tempo in confusione con il Trapani sempre in superiorità numerica, meglio – paradossalmente – nella ripresa, quando Ferraro cambia modulo lasciando solo due uomini in mediana dando però più densità in quella zona del rettangolo verde.

Il migliore a centrocampo:

Lodi 6 – Male l’approccio, poi prova a prendere per mano la squadra nel momento più difficile. Poche giocate alla Lodi, ma la garra c’è.

Palermo 5.5, Vitale 5.5

ATTACCO – 5.5
Polveri bagnate nella circostanza per gli attaccanti rossazzurri. Mancano gli spazi, ma soprattutto non c’è la mira giusta in fase di tiro in porta.

Il migliore in attacco:

Russotto 6.5 – Volontà, corsa e altruismo da vendere. Manca in zona tiro.

Sarao 5.5, Giovinco 5, De Luca 5.5, Litteri 5.5, Forchignone 5.5

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***