CALCIO CATANESE – Musumeci (Pres. Meta Catania): “A Catania c’è un legame tra pubblico e sport che ha pochi eguali”

0
1515

Venerdì la Meta Catania si giocherà tutto sul campo del Napoli nella finale scudetto di calcio a 5. Il presidente Enrico Musumeci ha rilasciato alcune dichiarazioni a commento del pienone che si è registrato nei giorni scorsi al PalaCatania. Ecco quanto riporta La Sicilia:

“Lo scudetto l’ho già vinto, ma è chiaro che venerdì lotteremo per quello ufficiale. La risposta, commovente, del pubblico è un successo per la Meta e per tutto il movimento. Sono felice per la risposta che Catania e tutta la Sicilia ha dato l’altra sera. Intere squadre di futsal sono arrivate da Canicattì (c’era il club di A2, ndr), dal Siracusano, da Gela, Palermo, Trapani. Tanti i catanesi, almeno 4mila marca Liotru. Abbiamo certificato che il catanese ora conosce meglio la Meta e si è innamorata di questo sport. Catania mi auguro che diventa sempre di più uno dei centri di riferimento per questo sport e per le altre discipline. C’è un legame tra il pubblico e lo sport che ha pochi eguali”.

In vista della partita decisiva i catanesi vorrebbero partire in gran numero per Napoli, ma Musumeci avverte: “Il palasport degli avversari ha solo 1.400 posti a sedere. Ce ne sono stati concessi una cinquantina. Impossibile che la gara venga spostata in un altro palasport, nonostante nella prima finale tricolore tanti napoletani siano rimasti fuori dal proprio impianto”.                  

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***