EX ROSSAZZURRI – Tabbiani: “Catania, per media punti io meglio di Lucarelli e Zeoli ma ho commesso qualche errore…”

0
3805
foto Catania FC

Presentato come nuovo allenatore del Trento, Luca Tabbiani torna sulla stagione appena conclusa tra Catania e Fiorenzuola. Queste le parole del tecnico genovese:

“Se analizzo il lavoro svolto a Catania, sicuramente non sono riuscito a portare la mia identità e voglia di vedere un determinato tipo di squadra. Qualche errore l’ho commesso, in questo mestiere gli errori penso che aiutino molto. Quando si fallisce in qualcosa ti fai molte più domande con lo staff chiedendoti cosa non ha funzionato e questo rappresenta un motivo di crescita ulteriore”.

“L’esperienza di Catania mi è servita tantissimo. A livello di numeri (media punti, ndr) obiettivamente ho fatto meglio degli altri tecnici che hanno guidato la squadra rossazzurra ma nella vita io insegno sempre alle mie figlie a migliorare se stessi e non guardare cosa fanno gli altri, quindi non sono rimasto molto contento di quel che ho dato a Catania”.

Poi ho fatto ritorno a Fiorenzuola ma è stata una decisione presa con il cuore. Lì sapevo di andarmi a mettere in una situazione che ha determinato poi l’epilogo finale che abbiamo visto ma, per quanto evidenziato nella regular season, siamo riusciti a conseguire diversi punti, arrivando cotti alla fine. A differenza di Catania abbiamo visto a Fiorenzuola quello che piace a me, un calcio aggressivo, propositivo, una squadra che ha voglia di mettere in difficoltà l’avversario”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***