MERCATO: Furlan, riflessioni sul futuro del portiere friulano

0
2039
foto Catania FC

Detto di Klavs Bethers per cui si va verso il prolungamento del contratto con il Catania, c’è curiosità per conoscere il futuro di Jacopo Furlan. Il portiere classe 1993 cresciuto calcisticamente nel settore giovanile dell’Empoli, a fine gennaio è stato tesserato dal Catania non rappresentando una novità per i tifosi etnei. Nel 2019/20, infatti, l’estremo difensore aveva già indossato la maglia del Calcio Catania mantenendo inviolata la propria porta in dieci occasioni.

Il nuovo trasferimento di Furlan in Sicilia si è concretizzato attraverso la firma di un contratto valido fino al 30 giugno 2025. Si è in presenza di un vincolo della durata di un ulteriore anno, dunque. Le scorse settimane ha disputato la sua ultima gara stagionale in quel di Avellino, subendo nel finale la rete che ha sancito l’abbandono dei playoff. Con tanto rammarico. Proprio colui che nel precedente turno, a suon di parate, tenne a galla il Catania contro l’Atalanta U23, non è riuscito ad evitare i due gol che hanno spianato la strada agli irpini verso la qualificazione in semifinale.

Per Furlan si è trattato della 42/a apparizione complessiva a difesa dei pali rossazzurri, con 12 presenze in questa stagione ed un rendimento un po’ discontinuo. All’interno di un organico che verrà profondamente rivisto, si riflette sulla possibilità di concedere ancora spazio all’ex Catanzaro e Trapani – tra le altre – oppure sondare il mercato per reperire un sostituto. La scelta, naturalmente, sarà presa di comune accordo con l’allenatore.  

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***