REWIND – Le vittorie del Catania 2023/24: Cianci-gol, salvezza in cassaforte e partecipazione ai playoff

0
90
foto Catania FC

Riepiloghiamo tutte le vittorie conseguite dal Catania nella stagione appena trascorsa. Dopo esserci soffermati sui precedenti successi ottenuti, adesso torniamo sull’1-0 inflitto al Benevento lo scorso 27 aprile. Rossazzurri reduci dalla brutta sconfitta di Sorrento e che proprio in coincidenza con l’ultima giornata di campionato hanno blindato la salvezza garantendosi la partecipazione ai playoff.

La prima occasione da gol viene prodotta dal Catania, con un bel tiro eseguito da Celli al 9′ e la respinta in corner del portiere. Sulla battuta dell’angolo, incornata di Bouah e traversa piena. Continua a spingere il Catania. Deviazione di Di Carmine e grande respinta di Manfredini (12′), ma l’arbitro ferma tutto avendo ravvisato un fallo. Sembra un buon momento per l’Elefante. Poco dopo Cicerelli aggancia il pallone in area e conclude sopra la traversa (17′). Successivamente però aumenta la confusione e tende a prevalere la tensione tra le fila rossazzurre. Perchè i minuti scorrono e il gol non arriva, nel frattempo la Turris sblocca il risultato a Brindisi. Subentra un pò di frenesia e confusione.

Al 28′ grandissima chance per la squadra giallorossa: assist perfetto di Masciangelo per Bolsius, il quale all’altezza del dischetto del penalty, tutto solo, sbaglia clamorosamente calciando a lato. Poi, grande parata di Furlan sulla conclusione a botta sicura di Karic (35′). Catania bloccato, mormora il “Massimino” che chiede di più ai suoi beniamini. Poco prima dell’intervallo i rossazzurri si riaccendono. Al 38′ buona occasione per il Catania: prima una grande chiusura a fermare Welbeck da due passi, poi Manfredini si supera per ricacciare via il tap-in di Di Carmine. Al 45′ arriva la rete che decide l’incontro:
Cianci effettua un primo tiro che si infrange contro Viscardi poi però ha una seconda chance e non fallisce con il sinistro, mettendola all’angolino. Gol che fa esplodere il “Massimino”.

Nella ripresa è un Catania più libero mentalmente che va alla ricerca del raddoppio. Al 55′ azione di pregevole fattura di Cicerelli, sulla sinistra, palla a centro area, botta violenta di Cianci e palla che si perde a lato di pochissimo. L’ex Taranto insiste con un colpo di testa fuori misura (60′). Molto attivo Cicerelli, che al minuto 67 crossa in area per l’inserimento di Bouah che però in scivolata devia fuori. Nel finale il neo entrato Ciano crea qualche presupposto di pericolo in avanti. Brivido per il Catania soprattutto al 88′, quando Ciano scheggia la traversa direttamente da calcio di punizione. Benevento insidioso in un altro paio di circostanze ma il Catania, allo scadere dei 6′ di recupero, riesce a portarla a casa.

VIDEO: gli highlights della sfida

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***