CARPANI: duttilità al potere per il primo acquisto rossazzurro

0
746
foto Youtvrs

E’ stato, in ordine di tempo, il primo acquisto ufficializzato dal Catania FC. Il centrocampista Gianluca Carpani, classe 1993, faceva gola a Trapani e Triestina ma è riuscito a spuntarla il club rossazzurro. Un giocatore fortemente voluto dal Direttore Sportivo Daniele Faggiano con il benestare del tecnico Domenico Toscano, che vede nel giocatore ascolano un tassello importante sul piano tecnico-tattico. Per un motivo in particolare: la duttilità che gli consente di esprimersi con efficacia in più zone di campo.

Spesso impiegato in carriera come mezzala molto abile negli inserimenti, alla quale piace correre molto, è capace di ricoprire anche il ruolo di regista. Ha giostrato inizialmente in questa posizione da ragazzino, successivamente in più occasioni Carpani si è espresso in cabina di regia venendo incaricato a raccogliere la palla, andare incontro ai difensori per far partire l’azione in fase offensiva, a smistare i palloni. Dà il meglio di sè come mezzala, ma per visione di gioco è un elemento che può offrire un contributo altrettanto valido da regista.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***