STAMPA LAZIALE: “D’Andrea, il lungo viaggio del funambolo romano”

0
3877

Filippo D’Andrea, attaccante romano classe 1998 per il quale il Catania ha già raggiunto un accordo di massima con l’Audace Cerignola, come confermato dal Direttore Sportivo dei pugliesi Elio Di Toro, viene descritto in questi termini dalla stampa laziale, nello specifico dalla testata tg24.info nell’articolo a firma di Alessandro Iacobelli:

“Brevilineo, rapido, a tratti incontenibile con il pallone tra i piedi. Destro, sinistro, tocchi di prima, agganci da manuale. Insomma, la descrizione di un gioiellino dotato di una tecnica di base estremamente raffinata. Da sottolineare un senso del gol abbastanza consolidato”. D’Andrea è cresciuto nel vivaio del Tor di Quinto, “storica compagine giovanile che ha svezzato negli anni fior di talenti capitolini”, si legge.

“Un viaggio lungo quello vissuto fino ad ora dal funambolo romano che nel 2015 si aggiudicò anche il Pallone d’Oro del Calcio Giovanile a livello regionale, premio ideato dalla testata Nuovo Corriere Laziale. Da lì il passaggio all’Ascoli e successivamente alla Salernitana. Il club campano lo ha poi girato in prestito di volta in volta a svariate compagini tra Serie D e C. Dall’Atletico Terme Fiuggi al Foggia passando per Seregno e Teramo”. Poi il trasferimento al Cerignola mettendosi in grande evidenza tra le fila gialloblu, con l’auspicio di confermare quanto di eccellente fatto finora in una grande piazza come Catania.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***