SANNINO: “Dimissioni da Catania a Trieste, tante vicissitudini”

0
236
Giuseppe Sannino

Giuseppe Sannino ha rassegnato spesso le proprie dimissioni negli ultimi anni. E’ successo anche a Catania durante la gestione di Pablo Cosentino e, recentemente, alla Triestina. L’ex tecnico rossoazzurro ne parola ai microfoni di tuttomercatoweb.com:

“Al Watford eravamo secondi in classifica, a Catania sono andato via prima che avvenissero i famosi episodi dei treni del gol, del Carpi non voglio parlare, mi sono dimesso anche alla Salernitana a pochi punti dai playoff. Alla Triestina sono andato perché pensavo si potesse lavorare per un progetto. Non credevo di dover andare contro il mio modo di essere. Le dimissioni non devono passare per una debolezza, anzi. Negli ultimi anni non ho brillato per tante vicissitudini. Ho dato le dimissioni negli ultimi cinque anni, quando vai via lasci gli anni di contratto e quindi i soldi. Per me fare l’allenatore vuol dire avere in mano le redini della squadra e gestirla. Quando questo viene meno o stai lì e prendi lo stipendio oppure lasci”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***