TACCONE (Avellino): “Adesso proviamo a vincere a Catania, Rastelli non rischia esonero”

0
219
Walter Taccone

Walter Taccone chiede all’Avellino di rialzare la testa

Walter Taccone, patron dell’Avellino, ai microfoni di Irpinia Tv parla del momento attraversato dalla squadra biancoverde assicurando che Rastelli non rischia l’esonero e speranzoso di vincere domenica a Catania:

“Meritavamo di vincere 3-0 contro il Perugia, ma sono stati commessi errori troppo banali per una squadra come la nostra, in possesso di ottimi giocatori. I ragazzi devono tornare quelli di qualche settimana fa, ritengo che stiano peccando sul piano della personalità”.

“Qualche tifoso spinge per l’esonero di Rastelli, ma sorrido di fronte a certe critiche. Rastelli è un uomo di calcio gode della mia piena fiducia, l’ho rassicurato da questo punto di vista”.

“La squadra si metta in testa che considererei un’eventuale mancata qualificazione ai playoff alla pari di una retrocessione. Adesso concentriamoci sul Catania. Possiamo pure perdere 5-0, l’importante sarà scendere in campo con la mentalità giusta per provare a vincere”.