TERRACCIANO: dalle super parate di Catania-Avellino a Empoli-Milan, l’exploit del portiere casertano in A

0
523
Pietro Terracciano

Momento d’oro per Pietro Terracciano. L’ex portiere del Catania, dopo avere esordio in Serie A indossando la casacca rossoazzurra con sole 2 presenze, quest’anno ha fatto ritorno nella massima categoria. Ad Empoli l’estremo difensore casertano sta confermando di meritare la fiducia dello staff tecnico e, recentemente, si è messo in grandissima evidenza contro il Milan. Una decina le parate strepitose effettuate, fornendo un contributo decisivo nell’ottica di pareggiare al cospetto dei rossoneri.

Punto di platino per l’Empoli in ottica salvezza e Terracciano ha ricevuto, giustamente, gli applausi ed i complimenti di numerosi addetti ai lavori. Ma le doti del portiere classe 1990 non erano sfuggite nemmeno alle precedenti squadre in cui ha militato. Dopo avere mosso i primi passi ad Avellino, Nocera e Milazzo, Catania rappresentò il salto di qualità. Con il club dell’Elefante Terracciano non ha giocato frequentemente ma, quando chiamato in causa, ha sempre risposto presente.

La sua migliore prestazione rossoazzurra in assoluto risale al torneo di Serie B 2014-2015: Catania 1-0 Avellino, decise un rigore di Calaiò al 43′. Nel corso dei 90′, però, gli etnei soffrirono non poco la pressione offensiva avversaria continua e costante. Terracciano indossò la divisa di Superman negando a più riprese la gioia del gol ai biancoverdi. Oggi non è una sorpresa vederlo volare da un palo all’altro. Sta dimostrando tutto il suo potenziale in quello che potrebbe essere l’anno della consacrazione in A.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***