PASQUALIN: “Coronavirus, ci sarà anche una svalutazione dei giocatori”

0
94

Allungare i contratti in scadenza qualora la stagione calcistica si prolungasse fino a luglio. E’ una ipotesi molto concreta, così commentato dal noto procuratore Claudio Pasqualin, intervenuto a TMW Radio durante ‘Maracanà’:

“Si risolve con un accordo collettivo. Serve una buona disponibilità dell’AIC nel prolungare fino ad un certo punto i contratti che scadono il 30 giugno. Occorre una legislazione straordinaria della Federazione che prolunga la validità dei contratti, con l’assenso dell’Associazione calciatori. Svalutazione dei giocatori? Certamente ci sarà. Anche le valutazioni dei calciatori saranno depresse dalla situazione economica mondiale. Bisognerà lavorare tutti duro, gli stipendi saranno tutti al ribasso, inevitabilmente”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***