LA SICILIA – Da Polito a Lodi: “Non fate sparire un pezzo del nostro cuore rossazzurro”

0
1344
Francesco Lodi

L’articolo riportato è uno stralcio dell’originale, non volto a sostituirsi a questo, pertanto invitiamo ad approfondire i contenuti presenti acquistando il giornale ‘La Sicilia’ in rassegna

Tanti ex rossazzurri sperano che il campionato del Catania non sia giunto al capolinea. Da Nicolas Spolli, Francesco Lodi a Marco Biagianti, passando per Giovanni Marchese, Ciro Polito e Giuseppe Mascara. “Ma che succede col Catania? Non può finire in questo modo, ditemi che c’è una speranza”, le parole di Lodi. Biagianti invece pensa ai tifosi: “Non meritano una chiusura anticipata, devono vivere nuovamente stagioni serene, vincenti. Mi auguro che qualcosa possa rinascere in maniera solida”. Marchese, invece: “Se dovesse finire tutto, andrebbe via un pezzo della mia vita. Sono legato al Catania in maniera viscerale. Abito qui, ho moglie catanese, lavoro in città, vivo la passione dei tifosi”. E Polito: “Che notizie mi date? Spero che non finisca prima del dovuto. Lo dico da ex calciatore del Catania che ha un rapporto leale e stretto con la città”. Poi, Mascara: “Aspettiamo il Tribunale, aspettiamo l’ultima parola perchè spero che qualcosa in extremis possa cambiare”. Infine Spolli: “La piazza catanese non merita tutto questo. I tifosi non lo meritano. Magari il Tribunale cambia lo stato delle cose”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***