CATANIA-LICATA: arbitra il sig. Catanzaro. Curiosità e statistiche del direttore di gara

0
1060

Sono stati designati gli arbitri in vista della terza giornata di ritorno del campionato di Serie D. La partita Catania-Licata, fissata per domenica pomeriggio allo stadio “Angelo Massimino” con fischio d’inizio alle ore 14:30, sarà diretta da Gianluca Catanzaro della sezione di Catanzaro, coadiuvato da Justin Dervishi (San Benedetto del Tronto) e Zef Preci (Macerata).

A proposito del sig. Catanzaro, non si registra alcun precedente con le due squadre. Nell’ambito di una delle riunioni dell’AIA tenutesi in Calabria qualche anno fa, l’arbitro catanzarese ha tenuto una lezione tecnica nella sezione di Paola: “Importante è capire le tattiche – ha precisato – per non intralciare il gioco e farsi trovare nel punto migliore dove poter prendere le decisioni. Pertanto bisogna attivarsi mentalmente, quindi ‘leggere’ in anticipo. La precisione tecnica è indispensabile per rendere l’arbitro credibile.  L’arbitro del futuro è quello che valuta bene gli episodi grigi, al punto di renderli bianchi o neri ed essere credibile”.

Passiamo alle statistiche dell’arbitro designato per Catania-Licata. Ha diretto 77 gare ufficiali in quarta serie (Coppa Italia compresa) estraendo 358 cartellini gialli e 23 rossi (di cui 11 doppi gialli). Ha fischiato finora 32 calci di rigore. Il bilancio aggiornato delle partite dirette in Serie D è di 35 vittorie per le squadre di casa, 23 pareggi e 19 affermazioni per le formazioni impegnate in trasferta.

Domenica dirigerà la decima partita del girone I con un bilancio di 3 vittorie casalinghe, tre pareggi ed altrettanti successi esterni. Le ultime gare del gruppo I arbitrate dal sig. Catanzaro, risalenti alla stagione 2021/22, hanno visto tre squadre imporsi fuori casa: Paternò, Acireale e Santa Maria Cilento rispettivamente per 0-3, 1-6 (con Ciccio Lodi in campo tra le fila granata) e 0-3.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***